È stato organizzato un corso di aggiornamento per il nuovo Syllabus di livello Advanced 2. Il corso verrà tenuto presso Accademia Antonella Bartolacci di Riccione nei giorni 14 e 15 Febbraio 2015 dalla Tutor Renata Justino accompagnata da Maestro Marzio Vaccarini.

Il corso da diritto a 16 crediti CPD per l'anno accademico 2014/15. Di seguito è possibile scaricare il modulo d'iscrizione e tutti i dettagli.

Danza In Fiera Rad Quadrato

La Direttrice Nazionale della Royal Academy of Dance Italia, Manuela De Luca, sarà presente all'edizione 2015 di Danzainfiera per un incontro rivolto a a tutte le persone interessate a conoscere o approfondire il metodo, le attività nazionali ed internazionali e gli obiettivi formativi della Royal Academy of Dance. L'incontro si terrà il 28 febbraio presso la sala covegni al piano terra del Padiglione Spadolini.

Tutti i dettagli qui: http://www.danzainfiera.it/incontro-con-royal-academy-of-dance-italia.html

Piano2

Ci è giunta notizia che nelle scorse settimane alcuni insegnanti RAD hanno ricevuto richieste e comunicazioni da parte di SCF Consorzio Fonografici relativamente alla regolarizzazione ed al pagamento delle licenze e dei diritti per l'utilizzo di musica registrata nei pubblici esercizi quali le scuole di danza.

SCF è infatti un Consorzio che gestisce, in Italia, la raccolta dei com-pensi per i diritti di riproduzione di musica registrata (fonogrammi) appartenenti a numerosi produttori fonografici ad esso consorziati.

Con la presente ci preme evidenziare che tutte le musiche utilizzate nei Syllabi RAD per i relativi corsi sono già di titolarità RAD o da quest'ultima ac-quistate per l'utilizzo e la riproduzione all'interno dei corsi RAD e dunque la relativa riproduzione, nell'ambito di detti corsi, è esente da qualsivoglia necessità di licenza o di pagamento dei relativi diritti per la riproduzione in capo a SCF.

Si chiarisce dunque che SCF non ha alcuna titolarità, nemmeno quale mandataria di PPL (il corrispondente consorzio inglese) per richiedere il pa-gamento di diritti e/o compensi per la riproduzione di tali musiche nell'ambito dei corsi RAD, i quali dunque debbono considerarsi integralmente esentati all'ottenimento della relativa licenza.

Si evidenzia inoltre che SCF non ha alcuna titolarità, in ogni caso, per richiedere diritti e/o compensi o rilasciare licenze relativamente alla riproduzione dal vivo (dunque non mediante l'utilizzo di musica registrata), di qualsiasi genere di musica, trattandosi come detto di consorzio incaricato della raccolta dei diritti solo relativamente a musica registrata (c.d. fonogrammi).

Si specifica infine che quanto sopra precisato deve intendersi valevole solo ed esclusivamente con riferimento alle classi ed ai corsi RAD che utilizzano le musiche previste dal relativo Syllabus, nel mentre per quanto riguarda altri generi di corsi e/o classi, laddove non venisse utilizzata solo musica dal vivo, sarà cura di ogni insegnante e/o scuola approfondire la problematica direttamente con SCF.

Rimaniamo a disposizione per qualsiasi eventuale necessità di ulteriori chiarimenti e nel frattempo inviamo i nostri migliori auguri per le incipienti festività natalizie.

Parole In Danza Big

ROYAL ACADEMY OF DANCE E PAROLE IN DANZA ANNUNCIANO L'AVVIO DI UNA PARTNERSHIP

La Royal Academy of Dance Italia e il magazine online Parole in Danza annunciano l'avvio di una collaborazione volta a promuovere ulteriormente l'immagine e le attività della Royal Academy of Dance a livello nazionale e internazionale.

Fondata a Londra nel 1920 e presente in Italia dagli anni Cinquanta, la Royal Academy of Dance ha istituito un metodo di insegnamento della danza che è, oggi, uno dei più diffusi al mondo. Nello stesso tempo l'Istituzione intende promuovere una più ampia cultura della danza, attraverso eventi e collaborazioni con importanti compagnie, coreografi, maestri e danzatori, affinché possa formare insegnanti dall'ampio bagaglio culturale, ballerini professionisti e amatori della danza, che possano divenire anche spettatori più attenti e consapevoli.

Parole in Danza, magazine online fondato e diretto da Elisabetta Agrati, si propone come punto di riferimento per gli studenti e gli insegnanti della Royal Academy of Dance in Italia, come strumento per veicolare l'immagine che l'Istituzione vuole dare di sé e le molteplici attività proposte. Il magazine ospiterà interviste a tutor, supervisori, esaminatori e protagonisti della Royal Academy of Dance, traduzioni di articoli della Dance Gazette, notizie e approfondimenti di cultura della danza. Inoltre, Parole in Danza proporrà un viaggio virtuale tra le scuole di danza, intervistando le insegnanti registrate all'albo della Royal Academy of Dance, per far conoscere le diverse realtà regione per regione.

Info:

Royal Academy of Dance Italia

info@raditaly.it 

www.raditaly.it

 

Parole in Danza

redazione@paroleindanza.it 

www.paroleindanza.it

Vocational

Sono stati organizzati alcuni corsi di preparazione syllabus in vista della prossima sessione d'esami. Sono previsti corsi per tutti i Livelli Professionali, che verranno tenuti da Wendy Green, Esaminatrice RAD per i Livelli Gradi e Professionali. Sono stati previsti corsi nelle sedi di San Marino, Firenze e Carbonara (BA). I corsi sono aperti sia a chi sosterrà l'esame nel corso della prossima sessione di primavera, sia in autunno. I corsi dei livelli Avanzati saranno inerenti al nuovo Syllabus che potrà essere prensenato ed esaminato a partire dalla sessione di Primavera 2015. Ricordiamo che non è possibile presentare allievi dei livelli Avanzati che avranno preparato il vecchio Syllabus. Di seguito è possibile scaricare i moduli d'iscrizione per la sede prescelta, che includono tutti i dettagli circa costi, date ed orari:

 

 

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

logo rad retinaL´utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l´esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito RadItaly. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni parti del sito.